Loaf Cake al Rabarbaro & Mandorle

Riconosci i veri amici quando, per assecondare i tuoi capricci da viziata cuoca incontentabile, affrontano le intemperie e raggiungono il negozio da te indicato per acquistare cibi e oggetti che ti sono “assolutamente necessari”. Nel mio caso gli amici speciali sono Germana e Marco, che hanno affrontato la nevicata che ai primi di marzo si è abbattuta sull’Europa e, prima di salire sulla scaletta dell’aereo che dall’Inghilterra, dove vivono, li portava in Emilia per una visita a parenti e amici, hanno esaudito i miei desideri. Lista alla mano si sono divisi i compiti e, spuntando una alla volta le mie richieste assurde, hanno riempito la loro valigia di rabarbaro forzato, di pastinaca e di altro che non è il caso di elencare in questa sede, togliendo parecchio spazio al necessario guardaroba invernale.

L’amore per il rabarbaro mi è nato alcuni anni fa, non so stabilire una data precisa, ma ricordo che ogni volta la mia mano abbracciava la maniglia di una valigia diretta verso Nord, mia mamma mi chiedeva di portarle a casa del rabarbaro fresco o, in sua sostituzione, della marmellata al rabarbaro. Dopo le prime spedizioni in mercati e supermercati, cercarlo e portarlo a casa è diventata una abitudine. Ovunque io vada oltre le Alpi, se esiste anche un solo gambo di rabarbaro o un solitario vasetto di marmellata lo troverò. Ne va da sé che iniziassi a mangiarlo anche io, perchè il suo particolare sapore acidulo, in contrasto allo splendido colore rosa caramelloso, lo rende davvero insolito e unico. All’interno di una torta è squisito, perchè riesce a smorzare la dolcezza dell’impasto ed il contrasto è perfetto. Ora non posso più farne a meno, lo raccolgo selvatico sulle Dolomiti e lo coltivo sul mio piccolo balcone, anche se le calde temperature dell’Emilia non lo rendono abbastanza rigoglioso.

Ingredienti per la mia Loaf Cake al Rabarbaro & Mandorle:

220 gr di farina 00

la quantità di lievito per dolci in proporzione corretta rispetto alla farina, solitamente mezza bustina

100 ml di latte

120 gr di burro a temperatura ambiente

2 uova intere

250 gr di rabarbaro (in questo caso ho utilizzato il rabarbaro forzato, che è di stagione tra la fine dell’inverno e la primavera)

50 gr di mandorle tritate (ho utilizzato le mandorle intere e le ho tritate con la lama Multiuso del mio Bamix)

Lavare ed asciugare i gambi di rabarbaro e tagliarli della lunghezza giusta per poterli inserire interi all’interno di uno stampo rettangolare, tipo quelli da plum cake o da pane in cassetta,  il mio misura 30 cm di lunghezza. In Inghilterra la Loaf Cake è il corrispettivo del nostro Plum Cake, ovvero un dolce cotto all’interno di uno stampo rettangolare e tagliato a fette come il pane in cassetta. I ritagli di rabarbaro li ho inseriti in un sacchetto e li conservo nel freezer per un’altra ricetta. Versare prima gli ingredienti liquidi (burro, uova latte) in una ciotola capiente e, utilizzando la lama Whisk del Bamix (potete usare una frusta se non lo possedete), mescolarli bene, aggiungere poi la farina unita al lievito e lo zucchero ed inglobarli alla parte liquida finché non avrete ottenuto un composto liscio e soffice. Ora aggiungere le mandorle tritate e con una spatola unirle all’impasto. Ricoprire di carta forno lo stampo, versare un terzo dell’impasto sul fondo, stendere un paio di gambi di rabarbaro, coprire con un altro terzo di impasto, aggiungere altro rabarbaro, conservando i due gambi più grossi e belli che andranno poi stesi sull’ultimo terzo di impasto.

Infornare nel forno già caldo a 175°C e cuocere per circa 45/50 minuti. Controllate la cottura già dopo 40 minuti inserendo uno stecchino nell’impasto, se ne esce pulito la Loaf Cake al Rabarbaro & Mandorle è pronta. Lasciarla raffreddare prima di servirla accompagnata da un buon tea!

Se volete preparare le altre mie torte al rabarbaro le trovate qui:

Bundt Cake al Rabarbaro & Fragole

Torta al Rabarbaro

SalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalva

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *