Panini con Formaggio di Capra e Pomodorini

Una settimana fa tornavo da Parigi dopo aver trascorso alcuni giorni con mia mamma a visitare musei e curiosare tra mercati e negozi. Mi sono riempita gli occhi e la mente e il cuore della mia città preferita. Questa volta mi è sembrata diversa, l’ho percepita più umana, più piccola, probabilmente perché più la conosco e più la sento mia. Siamo tornate a casa appena in tempo, il nostro hotel era proprio nell’11esimo arrondissement. A noi non è accaduto nulla, fortunatamente, ma la mia città è ferita e questa cosa mi intristisce moltissimo e mi provoca tanta rabbia. Ieri ho voluto rivivere lo spuntino che abbiamo gustato in un soleggiato pomeriggio autunnale in giro per Montmartre, dei profumati e soffici panini al formaggio di capra e pomodorini. Tra la splendida vigna, i mulini, l’assurdo cimitero dove un viadotto si posa tra le lapidi ottocentesche, in Rue des Abesses c’è Le Grenier à Pain, il forno che ha vinto il Grand Prix de la Baguette de Tradition Française de la Ville de Paris 2015, ovvero il premio annuale per la miglior baguette tradizionale, che assicura al vincitore, oltre alla fama e ad una fila costante di clienti che aspettano pazientemente di acquistare il pane, la fornitura di baguette per tutto l’anno al Presidente della Repubblica Francese. Con questi presupposti una visita era da fare, no? Noi non abbiamo assaggiato la baguette, ma le loro famose fougasses, panini farciti al formaggio chevre e pomodorini, chevre e fichi e alle olive e formaggio emmenthal, ma ne esistono molte altre varianti.

 

IMG_5987

 

 

 

Ingredienti per 4 panini

Come sempre per gli impasti lievitati utilizzo la macchina del pane, ma potete tranquillamente impastarli a mano.

250 gr di semola di grano duro

150 ml di acqua

1 cucchiaino di sale

1 cucchiaino di zucchero

mezza bustina di lievito di birra disidratato

olio evo

1 caprino fresco

8 pomodorini

origano

 

Impastare la farina, lo zucchero, il lievito, un cucchiaio di olio e l’acqua, aggiungere per ultimo il sale. Lavorare fino ad ottenere una palla liscia e soffice e lasciar lievitare per almeno un’ora e mezza. Dividere poi in 4 parti uguali, formando dei panini lunghi. Con un coltello affilato praticare dei solchi profondi longitudinalmente ed inserire un quarto del caprino in ogni fessura, coprire poi con i pomodorini che avrete tagliato a metà. Spennellare di olio la superficie sia del pane che dei pomodorini e cospargere di origano. Cuocere in forno a 200°C finché non saranno ben dorati.

IMG_6174

 

 

 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *