Homemade Granola – La mia Granola fatta in Casa

Da quando ho iniziato a mangiare solamente lo yogurt fatto in casa ho pensato che avrei dovuto preparare da sola anche la Granola, perchè quelle che si trovano in vendita confezionate sono ricche di zucchero, io cerco di mangiarne il meno possibile e preparo la mia Granola con pochissimo sciroppo d’acero. Inoltre mi piace poter scegliere che tipo di frutta secca utilizzare e in quali proporzioni, cambiare le dosi aumentando l’uvetta o le mandorle, le noci, i semi di girasole …. rendendola più croccante o più morbida diminuendo o aggiungendo frutta disidratata, come le albicocche o i mirtilli rossi.

Innanzitutto vorrei spiegare la differenza tra Granola e Muesli, spesso vengono confusi, ma in realtà sono due cose diverse. Entrambi sono un mix di cereali, semi e frutta secca, ma mentre la prima viene cotta nel forno utilizzando miele, sciroppo d’acero o altri zuccheri per legare gli ingredienti fra loro e formare dei piccoli agglomerati croccanti, il secondo, invece, è miscelato a crudo e si presenta, quindi, disgregato. Ovviamente la Granola è più dolce, ma mescolandola allo yogurt ne smorza la naturale acidità, io insieme li trovo perfetti. Spesso aggiungo allo yogurt anche due o tre cucchiai di fiocchi o di crusca d’avena, un paio di cucchiaini di marmellata senza zucchero oppure della frutta fresca.

Qui di seguito trovate una ricetta base per prepararla, ma potete modificare gli ingredienti a vostro gusto mantenendo inalterate però le quantità, considerate che la parte liquida (sciroppo d’acero + olio di cocco), che serve a mantenere unita la Granola, è calcolata per circa 350 gr di frutta secca e semi.

Ingredienti per un vaso grande da 1 litro di capienza

50 gr di mandorle sgusciate

50 gr di noci sgusciate

50 gr di nocciole sgusciate

50 gr di semi di lino

70 gr di semi di zucca sbucciati

70 gr di semi di girasole

100 gr di uvetta

2 cucchiai di sciroppo d’acero

2 cucchiai di olio di cocco

Riscaldare il forno a 170°C modalità ventilato. Inserire nel frullatore i semi di lino, le mandorle, le noci e le nocciole.

Io ho usato il mio power-blender Vitamix che è perfetto per questo tipo di preparazioni, In pochi secondi, utilizzando la funzione Pulse, sminuzza la frutta secca della giusta consistenza per la lavorazione successiva. Versare il tutto all’interno di una ciotola capiente, insieme ai semi di girasole e quelli di zucca. Sciogliere l’olio di cocco e lo sciroppo d’acero in un pentolino a fuoco basso, mescolandoli continuamente e senza farli bollire. Versare il liquido ottenuto nella ciotola e amalgamarlo alla frutta secca e ai semi. Distribuire poi i composto su una grande teglia  rivestita con carta-forno e cuocere per una ventina di minuti circa, rigirandolo spesso per asciugarlo e renderlo croccante. Quando sarà ben asciutta e tostata, lasciare raffreddare la Granola e in ultimo aggiungere l’uvetta. Conservarla all’interno di un barattolo a chiusura ermetica.

SalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalva

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *