La Cucina del Senza – Piccoli Panini al Parmigiano Reggiano e Prosciutto Crudo di Modena Dop

Anche questa volta ce l’ho fatta! Sono arrivata sul filo del rasoio, ma sono arrivata. Oggi è l’ultimo giorno per presentare la ricetta elaborata per il Contest “La Cucina del Senza”. Io ed altre blogger siamo state invitate a studiare una ricetta che rispettasse le regole ideate da Lucia e Marcello Coronini, ovvero una cucina attenta alla salute che non prevede, durante la preparazione delle pietanze, l’aggiunta di zucchero (o più correttamente saccarosio), sale e grassi. Per insaporire i piatti è permesso l’utilizzo di formaggi, salumi e sostituti dello zucchero (non dolcificanti chimici), oltre ad alimenti che contengono sale dovuto alla loro preparazione (per esempio i capperi e le acciughe). Volevo che la mia ricetta rispecchiasse la mia terra, ho utilizzato quindi per la preparazione dei miei Piccoli Panini il Parmigiano Reggiano 30 mesi e il Prosciutto di Modena Dop, oltre ai semi di zucca, che aggiungono un po’ di croccantezza e inoltre contengono molte vitamine, minerali e l’importantissimo Omega-3. Per attivare il lievito ho utilizzato al posto dello zucchero lo sciroppo d’acero.

Ingredienti per 12-14 panini

400 ml di latte parzialmente scremato

500 gr di farina 1 (una farina poco raffinata)

2 cucchiaini di sciroppo d’acero

100 gr di Prosciutto di Modena Dop tagliato a listarelle sottili

50 gr di Parmigiano Reggiano 30 mesi

1 bustina di lievito di birra disidratato

2 manciate di semi di zucca tritati grossolanamente

Impastare il latte tiepido con la farina, lo sciroppo d’acero e il lievito, dopo una ventina di minuti aggiungere il Parmigiano Reggiano e il Prosciutto crudo. Lavorare bene l’impasto finché non sarà liscio ed omogeneo, lasciar lievitare per almeno 2 ore in un luogo riparato. Accendere il forno a 220°C (non ventilato), stendere l’impasto sul tagliere precedentemente infarinato, col matterello creare una striscia lunga e stretta.

Spennellare delicatamente la superficie con acqua e cospargere la granella di semi di zucca. Ora arrotolare per il lungo creando un serpente e tagliare delle fette larghe circa 4 cm. Disporle in uno stampo per muffins o in alternativa su una teglia da forno e cuocere per circa 20 minuti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *